Adriatico Jugoslavo, L’

Adriatico Jugoslavo, L’, Giornale politico settimanale per l’informazione dell’estero, settimanale in lingua italiana, pubblicato a Zagabria dall'1 marzo 1918 al 25 maggio 1920, redatto da Hugo Werk.

Il settimanale fu edito con l'intento di opporsi alla propaganda irredentistica italiana e alle ambizioni d'impossessarsi dell'Adriatico orientale. Rispecchiava i tempi difficili della fine della I guerra mondiale, del crollo dell'Austria-Ungheria, della proclamazione dello Stato degli Sloveni, Croati e Serbi, del breve dominio del Consiglio popolare in Istria, dell'occupazione italiana in Istria e in parti della Dalmazia, ed infine della comparsa del Regno dei Serbi, Croati e Sloveni. Nel periodo in cui i confini fra il Regno d'Italia e il Regno dei SCS non erano ancora stati accordati, il settimanale seguiva molto attentamente gli avvenimenti in Istria e Dalmazia, cercando d'informare in merito il pubblico italiano e mondiale, e sottolineando l'inaccettabilità e l'ingiustizia dell'occupazione italiana.

I.Duda