Coana

Coana, famiglia di tipografi ai Rovigno e poi a Parenzo nella seconda metà del XIX secolo e nella prima metà del XX secolo. I fratelli Antonio e Gaspare vennero da Venezia e si stabilirono a Rovigno nel 1859 perchè in quel periodo Rovigno era una città in fase di grande sviluppo e crescita (sede della Camera di Commercio e dell'industria dell'Istria).

Fondarono la Prima tipografia istriana. In questa tipografia, il 15.II.1860, fu stampato il primo numero del primo quotidiano istriano L'Istriano, si producevano anche libri, opuscoli ed altri prodotti cartacei. Dopo la morte di Antonio (1904), la tipografia cambiò diversi proprietari, nel 1936 divenne la Tipografia Antonio Gerini. Nel frattempo il figlio più anziano di Antonio, Gaetano, si trasferì nel 1875 a Parenzo, dove aprì una nuova tipografia, che fino all'inizio della seconda guerra mondiale lavorò  intensamente. In questa tipografia tra l'altro furono stampati i volumi Atti e Memorie della Società Istriana di Archeologia e Storia Patria fino alll'anno 1939-40. Dopo il 1945 la tipografia Coana fu trasferita a Trieste, invece la tipografia rovignese Gerini lavorò fino al 1947, in seguito con le sue macchine fu fondata la Tipografia cittadina,mentre nel 1956 gli stessi macchinari storici e le presse resero possibile la fondazione di una nuova ditta, l'Istragrafica, ancora oggi in funzione.

BIBLIOGRAFIA: S. Cella, Giornalismo e stampa periodica in Istria, AMSI, 1956, 4; A. Benedetti, Rovignesi che si sono particolarmente distinti, u: Rovigno d’ Istria, Trieste 1997; M. Bogneri, M. Budicin, La tipografia Coana e la stampa periodica, ibid.

M. Budicin

Komentari

    Trenutno nema objavljenih komentara.

Ostavi komentar

* Slanjem komentara prihvaćate Pravila obrade Vaših osobnih podataka (e-mail i IP adresa). cancel reply


Literatura

Sergio Cella, Giornalismo e stampa periodica in Istria, AMSI, 1956., 4; Andrea Benedetti, Rovignesi che si sono particolarmente distinti, u: Rovigno d’ Istria, Trieste 1997.; Marcello Bogneri, Marino Budicin, La tipografia Coana e la stampa periodica, ibid.

Slučajna natuknica

Vilhar, Srečko