Baredine

Baredine, l'abitato nell'entroterra dell'Istria occidentale, 5 km a sud del centro amministrativo della città di Buie (45°26′N; 13°40′E); 68 abitanti (2001). È situato sul territorio lievemente collinoso, a 166m di altezza, al di sopra del fiume Quieto, lungo la strada secondaria per Crassizza.

Gli abitanti si occupano per lo più dell'agricoltura (vite, olivi, grano, mais) e zootecnia (soprattutto pecore, ma anche i bovini, gli asini e i suini). Da Verteneglio a Baredine porta il percorso ciclistico. L'intera zona è adatta per il tracking. Il territorio era stato abitato nella preistoria (castellieri), nell'antichità (ritrovamenti degli epigrafi antichi romani), e nel medioevo. Verso la fine del XV sec. si sono stabili i profughi dalla Dalmazia fuggiti agli Ottomani.

Đ. Fabjanović