Brioni Minore

Brioni Minore è la seconda isola per grandezza dell'arcipelago di Brioni con una superficie pari a 1,1 km².

Chiude la parte nord dell'arcipelago. Ha una forma semiconcentrica che racchiude un porto profondo protetto da tutti i venti. È coperta da una folta vegetazione in cui prevale la macchia mediterranea. Era abitata nell'antichità (resti di ville romane). Durante il regno austro-ungarico sull'isola venne costruita una grande fortezza (Brioni Minor), dalla quale si controllava l'entrata nel canale di Fasana. Appartiene al Parco Nazionale Brioni → (Istituzione pubblica Parco Nazionale Brioni), e in tempi recenti è spesso inclusa nelle visite turistiche. Durante i mesi estivi la fortezza austro-ungarica è utilizzata come palcoscenico teatrale all'aperto.

R. Matijašić